RECENSIONE: LERVIG + WAY BEER – 3 BEAN STOUT

Nelle fredde terre del Nord Europa giunge una comitiva proveniente dal Sud America, più precisamente dal Brasile. Essi sono i ragazzi di Way Beer, produttore carioca con sede a Pinhais, cittadina situata a nord est di Curitiba.
La collaborazione da realizzare nello stabilimento di Lervig, in Norvegia, è dedicata alle tre fave che determinano il filo conduttore dell’idea alla base di questa Imperial Stout da 12% ABV.
Nasce così la 3 Bean Stout, che tra gli ingredienti annovera cacao, vaniglia e fave di tonka, quest’ultime ottenuta da una pianta tropicale che arriva ad un’altezza di circa 30 metri e i quali semi vengono usati nella pasticceria e in ambito cosmetico per le proprietà intense che sanno rilasciare.

Recensione Review Lervig Way Beer 3 Bean Stout

ANALISI COMPLESSIVA DELLA BIRRA.

La 3 Bean Stout impronta una schiuma di colore nocciola che inizialmente presenta un tratto fine per promuovere una coltre soffice ed omogenea. La scomposizione risulta rapida, per un processo di sgretolamento che risulta udibile e la dissolvenza repentina tende ad aprire le bollicine spazzando rapidamente la testa a protezione del liquido.
Il corpo della birra è di colore nero, visivamente denso e conforme alle aspettative.

L’intensità degli aromi è medio/alta: subito si viene travolti da ciò che rende particolare questa produzione. Cacao, vaniglia e fave di tonka sono i primi aromi che si palesano al naso, raggiunti da cioccolato al latte, marzapane, caramello e cannella. Successivamente si può trovare traccia anche di qualche sfumatura di frutta rossa/scura (prugna, mirtillo e ciliegia). L’assestamento si adagia su rimandi al biscotto sottoposto a medio/alta cottura ed una leggera accezione balsamica (non semplice da associare a qualcosa di ben definito).

La frizzantezza è irrisoria, praticamente non percepibile nell’assaggio, nel quale l’attenzione è totalmente attirata da una facilità e scorrevolezza derivante da un corpo che mostra tratti esili. Queste caratteristiche permettono di favorire un sorso molto più semplice in relazione all’alto ABV.
Nel gusto, la vaniglia indirizza la bevuta su una linea amabile che prosegue il proprio cammino con sfumature analoghe a quelle percepite precedentemente al naso. Caramello, pane tostato, cannella, cioccolato al latte e leggera liquirizia deliziano il palato per un mix congeniale ed appetitoso.
Il retrogusto è votato sul rilascio lungo di cacao e cioccolato, sostenuto dall’amaro luppolato derivante dall’utilizzo dell’Aurora.

Recensione Review Lervig Way Beer 3 Bean Stout

La 3 Bean Stout risulta complessa quanto serve per renderla ancor più sofisticata grazie ad una scioltezza di fruizione distantissima dall’ABV riferito. Gli aromi principali sono ben riconoscibili ed esaltati da un supporto globale che ben evidenzia i tratti peculiari di questo prodotto.
Il risultato finale afferma l’ottima pregevolezza di questa birra, che sa rapire le papille gustative con garbo e delicatezza nonostante il fare deciso, sornione e in agguato.

Recensione Review Lervig Way Beer 3 Bean Stout

NOME BIRRA: 3 BEAN STOUT
COLLABORAZIONE: Lervig + Way Beer
STILE: Imperial Stout
ABV: 12%
FORMATO: LATTINA, 33 cl.

Per altre recensioni dei prodotti di Lervig, clicca qui.
Per altre recensioni dei prodotti di Way Beer, clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: I contenuti di questo blog sono protetti dal diritto d\'autore. È vietato il copia/incolla e l\'utilizzo di esso in altre sedi senza esplicito consenso.