VINTAGE: DE LA SENNE + MONT-SALÈVE – DOUBLE SAISON (2016)

Non conosco i motivi per cui delle bottiglie risalenti al 2016 siano state rese disponibili così, di punto in bianco, ad Agosto 2020. Ma questa era la classica delle occasioni da prendere al volo: ora o mai più.
La Double Saison è una Saison da 8% ABV realizzata il 9 Dicembre 2015 presso lo stabilimento belga di Brasserie De La Senne, in collaborazione con Brasserie du Mont Salève. Questo birrificio è situato in Francia, sul confine con la Svizzera: infatti si trova ad una manciata di km a sud di Ginevra.
Molta era la curiosità nel constatare lo stato di questa bottiglia, con quattro anni e mezzo sul groppone.

Recensione Review De La Senne Mont Saleve Double Saisons

ANALISI VISIVA.

La Double Saison forma una schiuma soffice e leggera, di color bianco a trama fine, che riesce a mantenersi con discreta persistenza. Il corpo della birra è di color arancio, dall’intensa opalescenza che non lascia trasparire nulla al di là di essa.

ANALISI OLFATTIVA.

La percezione olfattiva risulta alta, dove a dominare è il Brettanomyces: cuoio e accenni speziati fanno immediatamente capolino, dettando legge. In seconda battuta, con lo stemperarsi dell’essenza dei Brettanomyces, emergono note di fiori bianchi e i classici rimandi fruttati che si possono trovare nelle birre di Brasserie De La Senne. Essi, ovviamente, sono i tipici esteri che vengono rilasciati dal lievito della casa, che ricordano molto l’arancia e la pesca bianca.

ANALISI GUSTATIVA.

La bollicina è subito elevata, per trovare placamento in maniera naturale col passare dei minuti. L’alcol risulta abbastanza nascosto, sotto una coltre complessa che sorregge una struttura che ha avuto modo di mutare nel tempo in modo rotondo ed uniforme.
Nel gusto, la caratterizzazione dei Brettanomyces impone la propria essenza, con gli stessi rimandi avvertiti al naso. Appena lo spettro gustativo inizia s rivelare le parti dominanti in gioco, appare molto importante l’impatto floreale che tende a spiccare con arroganza e supponenza. Fiore di sambuco e chiodo di garofano creano un tutt’uno per un bouquet aromatico assai intrigante e particolare, quasi da non riuscire a distogliere il naso per poter passare alla fase successiva.
Il retrogusto è secco e trascina una linea amaricante che chiude il sorso ottimamente.

Recensione Review De La Senne Mont Saleve Double Saisons

IMPRESSIONI GENERALI.

Questa bottiglia di Double Saison si può definire perfetta: la complessità che si può trovare in questi 33 cl è sì selvaggia, ma allo stesso tempo emana una resa ordinata con discreta disciplina. I sentori al suo interno ne hanno guadagnato, e sicuramente in quattro anni e mezzo alcuni hanno potuto svilupparsi in maniera più nitida, altri si sono persi strada facendo.
La Double Saison risulta rotonda il giusto, con una vena rustica e funky tenuta accuratamente per le briglie. Una bottiglia che ha avuto una maturazione egregia e una bevuta assolutamente da ricordare in ogni istante concesso.

NOME BIRRA: DOUBLE SAISON (2016)
COLLABORAZIONE: Brasserie De La Senne + Brasserie du Mont Salève
STILE: Saison (con Brettanomyces)
ABV: 8%
FORMATO: BOTTIGLIA, 33 cl.

IMBOTTIGLIAMENTO: 11/02/2016
BEST BEFORE: 11/02/2021

APERTA IL: 14/10/2020

Per altre recensioni dei prodotti di Brasserie De La Senne, clicca qui.
Per altre recensioni dei prodotti di Brasserie du Mont Salève, clicca qui.

error: I contenuti di questo blog sono protetti dal diritto d\'autore. È vietato il copia/incolla e l\'utilizzo di esso in altre sedi senza esplicito consenso.