ABOUT ME

LA CURIOSITA’ E’ FONTE DEL SAPERE…

Mi chiamo Fabio Spollon. L’approccio che ho avuto con la birra può risultare abbastanza banale per certi versi.
Un pomeriggio mi soffermai nella corsia di un supermercato che proponeva un’enorme scelta di prodotti, che facevano tutti riferimento allo stesso tipo di bevanda. In quel momento mi sovvenne per la mente una semplice domanda: “Perchè esistono così tante birre diverse tra loro?”
Questo fu l’incipit che mi invogliò a saziare la curiosità in un mondo che non credevo così vasto.

Tale passione è poi diventata a tutti gli effetti il mio lavoro, che mi regala soddisfazioni e che non cambierei per nulla al mondo.
Stare dietro ad un bancone ed essere dediti alla birra è una vera e propria missione. Occorre saper inquadrare molto rapidamente chi ti si presenta davanti e soddisfarlo al meglio. Ogni parola chiave proferita dal cliente diventa fondamentale per come assecondarlo, se portarlo sul classico o provare ad osare, sorprendendolo.
Tale cosa risulta essere una vera e propria sfida che alimenta sempre più la voglia di mettersi in gioco. Può capitare a volte di non azzeccare la scelta proposta, fa parte del gioco. Ma l’altro faccia della medaglia è sicuramente la cosa più appagante di questo lavoro, quando un interlocutore si affida completamente al tuo sapere, instradandolo in un mondo che non conosceva, tramite prodotti e racconti.

Detto ciò, voglio trasmettervi le mie esperienze dirette e diventare il vostro BeerSlinger di fiducia!

PERCHE’ HO SCELTO DI CHIAMARE QUESTO BLOG “BEERSLINGER89”?

Nello slang americano, la figura professionale vista dietro al bancone di un bar o comunque di un locale che serve bevande, è spesso definita “Drinkslinger“. Ho voluto rapportare questo termine nell’accezione per il quale questo blog è dedicato: la birra. L’associazione diventa facile, tramutandosi in BeerSlinger.
89 fa riferimento ovviamente al mio anno di nascita, 1989.

La vera genesi di questo nickname è ispirata ad un qualcosa che ha trovato collocazione nel mondo del gaming.
BeerSlinger è un videogioco creato da Greetingcarts nel 2015, disponibile per NES (Nintendo Entertainment System), e come si può chiaramente dedurre dalla grafica, ha un rimando inequivocabile ai videogame degli anni ’80 disponibili per le consolle dell’epoca. BeerSlinger (CLICCA QUI per visualizzare un gameplay) è dedicato al mondo della birra e del pub, dove l’oste deve servire le birre che i clienti gli richiedono, nel minor tempo possibile.

COSA FACCIO NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI?

Ho preso ispirazione da questo gioco nell’intitolare il mio blog, perchè mi sono immediatamente riconosciuto in quell’uomo dietro al banco.
Tutt’ora sto praticando all’Emporio del Luppolo, nel basso veronese, dopo aver avuto esperienze in altri locali specializzati in birra artigianale, come il Winchester Pub di Legnago (che purtroppo non esiste più), e il Maratonda -Craft Beer Pub- in Verona città.
Quella che è iniziata come una semplice passione alla fine è diventata molto di più: gli studi (conseguimento della qualifica di Biersommelier alla Doemens Akademie di Gräfelfing, Germania nel 2017) e la costante ricerca di prodotti diversi da provare ed analizzare, mi hanno portato ad acquisire conoscenze e vivere esperienze che determinano giornalmente il lato pratico delle mie mansioni.

Il termine “BeerSlinger“, nella mia immaginazione, si accosta benissimo all’immagine del publican che vuole passarti la birra facendola scorrere sulla superficie del bancone, dove il cliente è pronto a prenderla al volo e gustarsela, proprio come succedeva nei Saloon del lontano Far West.

QUALE SCOPO HA QUESTO BLOG?

L’obiettivo che mi pongo con la pubblicazione di questo blog è quello di fornire la mia esperienza diretta riguardo birre che ho avuto modo di provare. Cercare di stimolare la curiosità di chi sta leggendo una recensione è l’intento principale delle pubblicazioni di questo “diario birraio”, come mi piace chiamarlo.
Appunto per questo, voglio raccontare i prodotti in questione con un linguaggio semplice ed immediato, perchè il mio scopo è quello di avvicinare il consumatore medio a qualcosa di nuovo.
Potete trovare le mie pubblicazioni inerenti alle birre provate nella sezione RECENSIONI.

Ma non voglio fermarmi solo alla descrizioni di prodotti che ho modo di recensire: in questo blog troverete anche altre sezioni come BREWERY REPORT, una sorta di tour all’interno dei birrifici per conoscerli meglio sotto ogni punto di vista.

Spero di riuscire nel mio obiettivo, e che questo blog possa risultare utile nel suo insieme anche a livello di riflessioni, spunti e confronti con chi vuole conoscere e saperne di più su questo immenso e bellissimo mondo che è quello della birra.
E il tutto, seppur avvenga sul web e possa sembrare un qualcosa di “freddo” e meno diretto, voglio immaginarmelo come se fossimo seduti al bancone di un pub, davanti ad una birra. Il tutto condito dalla convivialità e la passione che ci accomuna, e per il quale ci troviamo a condividere esperienze ed opinioni.

Un sincero cin-cin di benvenuto, buona navigazione all’interno del blog! Cheers!

error: I contenuti di questo blog sono protetti dal diritto d\'autore. È vietato il copia/incolla e l\'utilizzo di esso in altre sedi senza esplicito consenso.