RECENSIONE: RURALE – BLACKOUT

Il progetto intrapreso da Birrificio Rurale ha visto la creazione di prodotti che nel corso degli anni sono andati a rappresentare varie collocazioni geografiche. Un’eterogeneità che trova un senso, soprattutto rivolta al possibile pubblico di riferimento, certamente non timido e chiuso in una zona nella quale pullulano i birrifici.
Anche il ramo che riguarda le birre scure è stato così affrontato con la Blackout, una Dry Stout da 4.2% ABV. Accessibile grazie al ridotto grado alcolico, trova ispirazione in quelle Stout più irlandesi che inglesi, nonostante l’utilizzo di un lievito neutro che agisce da base per costruire un castello mattone per mattone, che poggia su solide fondamenta.

Recensione Review Rurale Blackout

ANALISI COMPLESSIVA DELLA BIRRA.

La Blackout erige una schiuma color crema che a tratti ricorda il latte macchiato, dalla grana finissima che costituisce una compattezza quasi intrecciata finalizzata ad una lunga persistenza.
Il corpo della birra mostra tinte color ebano, con sfumature marrone scuro al suo interno. L’aspetto permette delle trasparenze che identificano riflessi ammalianti, cromaticamente rubini.

L’intensità è medio/alta, identificabile grazie ad un profilo votato a più sfaccettature riguardo il comparto maltato. La presenza di tali cereali permette aromi di cioccolato al latte, tostature ammiccanti, nocciola, mandorla, noce di cola e lievi sensazioni di caffè. Leggerissima salsa di soia è avvertibile, nei limiti consentiti senza creare subbuglio.
La frizzantezza è esile ma individuabile, risicata appositamente per lo stile affrontato. Il corpo ricalca leggerezza richiamando in toto l’ABV, con andamento scivoloso e calibrato con l’essenziale tocco vellutato.
Nel gusto, i tratti salienti captati all’olfatto si ripetono nell’assaggio, con avvio graduale intriso di una ben dosata componente acidula derivante dai malti torrefatti. Buona è anche la linearità offerta per un avvicendamento armonioso che culmina su note di nocciola e cacao.
Il retrogusto è costituito da un buon grado di secchezza, richiamata nella conclusione dall’apporto amaricante che asciuga delicatamente l’epilogo dell’esperienza.

Recensione Review Rurale Blackout

La Blackout è una birra che può apparire semplice nella sua rivelazione, ma che denota un senso di completezza sotto ogni aspetto. Se la bevuta è volutamente costruita per una sorsata agile e scattante, la chiave aromatica suggerisce molte sensazioni. Il tutto è alimentato da un buon trasporto generale, reso omogeneo da una ricetta congeniale e ben eseguita.

Recensione Review Rurale Blackout

NOME BIRRA: BLACKOUT
BIRRIFICIO: Rurale
STILE: Dry Stout
ABV: 4.2%
FORMATO: BOTTIGLIA, 33 cl.

CODICE LOTTO: L1266
SCADENZA: 22/06/2022
BEVUTA IL: 13/03/2022

Per altre recensioni dei prodotti di Birrificio Rurale, clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: I contenuti di questo blog sono protetti dal diritto d\'autore. È vietato il copia/incolla e l\'utilizzo di esso in altre sedi senza esplicito consenso.