RECENSIONE: DUVEL MOORTGAT – MAREDSOUS BRUIN

L’abbazia di Maredsous è situata nella parte sud del Belgio, che fa a capo alla provincia di Namur. La sua costruzione risale verso la fine dell’800, quindi in epoca abbastanza recente rispetto a molte altre abbazie presenti in quella regione. Al suo interno, i monaci benedettini si distinsero nella produzione di formaggi, ma soprattutto di birra, dando alla luce tre tipologie che sono arrivate fino ai giorni nostri.
Attualmente la produzione non è più insita nell’abbazia: i suoi risiedenti decisero di dare in licenza il marchio a Duvel Moortgat, anche per ovviare alla richiesta ingente riguardante la loro birra, difficilmente soddisfabile con l’attrezzatura presente in abbazia.
La Maredsous Bruin è una birra riconducibile alla macro categoria delle Belgian Strong Dark Ale, che più nello specifico si può catalogare come Belgian Dubbel.

Recensione Review Duvel Moortgat Maredsous Bruin

ANALISI COMPLESSIVA DELLA BIRRA.

La Maredsous Bruin propone una bella schiuma color nocciola, morbida e persistente.
Il corpo della birra è caratterizzato dal classico colore “tonaca di frate”, che in controluce lascia spazio a bellissimi riflessi color rubino.

Al naso emergono i rinomati sentori made in Belgio: spezie leggere virano su accenni balsamici, raggiunti da fruttato (prugna, uvetta, dattero) con lievi rimandi al sotto spirito. La componente tostata manifesta sfumature di caramello, polvere di caffè, cioccolato e tenue liquirizia.
Il grado alcolico percepito è inferiore a quello riportato sull’etichetta: gli 8% ABV dichiarati sono molto ben assorbiti dalle sfumature che si possono avvertire nel corpo.
In bocca, si apre il valzer dei sapori: all’inizio si può individuare un bel rincorrersi tra sfumature che ricordano la frutta matura, sciroppata ed appassita. La dolcezza presente ricorda miele di castagno, per poi virare su ciliegia sotto spirito. Nel finale del sorso fa la sua comparsa la base maltata con note di cioccolato e cacao, che avvolgono il palato e lo fanno proprio, rimanendo piacevoli e morbide ad esperienza conclusa.
Il retrogusto offre un amaro molto contenuto, derivante dalle tostature maltate che si riconducono a mandorla (soprattutto) e nocciola.

Recensione Review Duvel Moortgat Maredsous Bruin

Questa birra si presta particolarmente in abbinamento con formaggi dai sapori particolari, sia per associazione con i vari gradi di frutta (appassita e matura) percepita, sia su un qualcosa tendente all’erborinato per voler arricchire ancora di più lo spettro gustativo.
La Maredsous Bruin si attesta come una Belgian Dubbel di tutto rispetto, che farebbe un eccellente figura anche in abbinamento con dei dolci a base di frutti di bosco.

Recensione Review Duvel Moortgat Maredsous Bruin

NOME BIRRA: MAREDSOUS BRUIN
BIRRIFICIO: Duvel Moortgat (Maredsous)
STILE: Belgian Dubbel
ABV: 8%
FORMATO: BOTTIGLIA, 33 cl.

CODICE LOTTO: L21703
SCADENZA: 02/2022
BEVUTA IL: 23/03/2021

Per altre recensioni dei prodotti di Duvel Moortgat (Maredsous), clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: I contenuti di questo blog sono protetti dal diritto d\'autore. È vietato il copia/incolla e l\'utilizzo di esso in altre sedi senza esplicito consenso.